Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Controlli straordinari nelle aree della cosiddetta movida

Parcheggiatori abusivi, la polizia municipale ne ferma sette

Caserta, al lavoro nel week-end gli agenti del gruppo Sis

.

Parcheggiatori abusivi, la polizia municipale ne ferma sette
22/07/2013, 10:28

CASERTA - Controlli e sanzioni per i parcheggiatori abusivi, a seguito di un’operazione della Polizia Municipale di Caserta che si è svolta nel fine settimana appena trascorsa. “E’ solo un’anteprima del servizio integrato - spiega il vice sindaco Enzo Ferraro - che sarà effettuato ogni fine settimana, nell’ambito delle attività programmate dal questore ed alle quali i nostri vigili urbani parteciperanno unitamente alle altre forze di polizia”. Entrando più nei dettagli, nel fine settimana appena trascorso, gli agenti del gruppo Sis, coordinati dal comandante Alberto Negro, hanno intensificato i normali controlli in modo particolare nelle zone della cosiddetta movida, ovvero: via G.M. Bosco, piazza Vanvitelli, via Cesare Battisti, piazza Sant’Anna e piazza Matteotti. “Complessivamente, - aggiunge il vice sindaco Ferraro, che è anche titolare della delega ai Rapporti con la Polizia Municipale - sono stati fermati sette parcheggiatori abusivi, condotti negli uffici del comando di polizia municipale di viale Lamberti e identificati. A loro è stata comminata una sanzione amministrativa, il cui importo supera i 700 euro”. Contestualmente ha operato una postazione fissa in piazza Amico per i controlli di polizia stradale di routine: sono state ritirate 4 carte di circolazione per omessa revisione dei veicoli e gli agenti di polizia municipale hanno anche contestato verbali per sosta irregolare e per mancanza di cintura di sicurezza.

Commenta Stampa
di Emilio di Cioccio
Riproduzione riservata ©