Provincia / Area Flegrea

Commenta Stampa

I dossi devono restare, parola dei cittadini

Parte la petizione per i dissuasori di velocità


Parte la petizione per i dissuasori di velocità
28/06/2010, 10:06

POZZUOLI (NA) - Sono stati installati sette mesi fa in seguito all'approvazione di una delibera comunale.
Parliamo dei dissuasori di velocità lungo 1^Traversa Licola Patria, ad Arco Felice.
"I  dossi servono a rallentare la velocità dei veicoli, che lungo questa strada transitano più rapidamente. Com'è possibile che non siano a norma, se approvati al Comune?", si domanda un commerciante del posto, che insieme ai residenti e ad altri esercenti commerciali, è sceso in strada per protestare contro la ditta che è stata incaricata dall'ente comunale di rimuovere i rallentatori di velocità.
La mobilitazione ha costretto gli operai a desistere.
"La disinstallazione dei dossi- prosegue una residente del postosignificherebbe mettere a repentaglio la nostra vita e quella dei nostri figli. Abbiamo intenzione di intervenire con una petizione, che invieremo alla Procura della Repubblica".
La normativa specifica sui dossi, sia quella nazionale che locale, esclude l'adozione di questi tipi di dispositivi sulle strade principali, che sono itinerari principali di soccorso. Una prerogativa che non caratterizza, dunque, l'arteria puteolana.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©