Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Ok al progetto della Regione, c’è la copertura finanziaria

Piedimonte Matese, 500mila euro per ristrutturare il Comune

Cappello: “Così preserviamo un edificio storico della città”

.

Piedimonte Matese, 500mila euro per ristrutturare il Comune
04/04/2013, 10:04

PIEDIMONTE MATESE - Municipio da rinforzare e adeguare alla vigente normativa antisismica: disco verde della Regione Campania al progetto presentato dal Comune di Piedimonte Matese per l’adeguamento strutturale ed il miglioramento dell’edificio nel quale si svolge l’attività amministrativa della città, ma solo per quel che riguarda la sua ala antica, quella che si affaccia su Piazza Roma e che ospita oggi solo alcuni degli uffici comunali, tra cui il quartier generale del sindaco. La copertura finanziaria concessa dalla Regione è pari a circa 500mila euro, fondi utili a finanziare questi interventi che puntano al consolidamento e miglioramento sismico dello stabile. L’iter progettuale è stato seguito dal primo cittadino, Vincenzo Cappello, e dall’assessore ai Lavori Pubblici, Antonio Ferrante, che soddisfatto ha commentato: “E’ un lavoro che questa amministrazione segue già dal primo mandato elettorale e ora, con il decreto dirigenziale della Regione Campania, finalmente si vedono i frutti dell’impegno e di una buona programmazione”. Il progetto, già rimodulato dall’Ufficio Tecnico Comunale rispetto alla prima stesura esecutiva, sulla base delle indicazioni della Regione, prevede interventi mirati a rafforzare la struttura e la sua stabilità, andando a incrementare la muratura già esistente, rimettere a nuovo la copertura del fabbricato, i solai, e laddove possibile o necessario ripristinare la configurazione architettonica originaria. Sono solo alcune delle opere previste dal progetto finanziato, che ha preso il semplice nome di “Municipio”. “Puntiamo a preservare – conclude il sindaco Cappello - un edificio storico tra i più importanti della città”.

 

Commenta Stampa
di Emilio di Cioccio
Riproduzione riservata ©