Provincia / Benevento

Commenta Stampa

La pioggia non ferma l'afflusso di fedeli

Pietrelcina, veglia di preghiera per Padre Pio - Video


.

Pietrelcina, veglia di preghiera per Padre Pio - Video
12/02/2016, 13:41

"Ci vediamo tra cent'anni". Avrebbe detto il Santo di Pietrelcina quando il 17 febbraio del 1916 lasciò il suo paese per sempre per entrare nella comunità religiosa dei frati cappuccini a San Giovanni Rotondo. Così si avvera la profezia, un secolo dopo, nel paesino di quasi 3mila abitanti in provincia di Benevento. Padre Pio, infatti, pochi mesi prima di morire aveva confidato al confratello che lo assisteva, Padre Mariano da Santa Croce, che avrebbe visitato il suo paese natìo a distanza di parecchi anni dalla sua morte. Dopo aver lasciato Roma e il Vaticano, il feretro con le spoglie del Santo giunge a Pietrelcina accolto dal suono delle campane in festa, dal lancio di petali di fiori, il grido all'unisono "Evviva Padre Pio", e da applausi e pianti di gioia. Solo nella giornata di ieri centinaia di persone sono arrivate da tutta la Campania, ma anche da fuori Italia, e sono rimaste nella Chiesa di Piana Romana per tutta la notte. La fede e la devozione per il Santo delle stimmate, dunque, hanno superato pioggia e sonno. Erano in tanti stanotte a pregare e vegliare la salma di San Pio. E continua, anche stamattina, l'afflusso di persone: eserciti di fedeli invadono Pietrelcina. Perchè a lui, a Francesco Forgione diventato Santo, la sua terra e la sua nazione devono tutto. Lui che i miracoli li ha fatti veramente.

Commenta Stampa
di Fabiana Zollo
Riproduzione riservata ©