Provincia / Ischia

Commenta Stampa

Pioggia a Ischia: pericoli per pedoni e automobilisti


.

Pioggia a Ischia: pericoli per pedoni e automobilisti
03/09/2012, 14:59

Nel Comune di Ischia sono bastati dieci minuti di intensa pioggia per mettere in ginocchio l’inadeguato sistema di smaltimento delle acque piovane. E così in pochissimo tempo le strade ischi tane si sono trasformate in veri e propri fiumi in piena. Inevitabili, quindi, i conseguenti disagi e pericoli per pedoni ed automobilisti residenti e turisti che in quel momento si sono sfortunatamente trovati per strada. Ed erano veramente tanti se teniamo conto che il cattivo tempo ha lasciato i bagnanti lontano dalle spiagge. Con la nostra telecamera abbiamo registrato immagini a dir poco da Terzo mondo sia in via Sogliuzzo a Ischia Ponte che e in via delle Ginestre dove sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco. A Ischia Ponte le auto seppur non procedessero a velocità sostenuta, alzavano verso il cielo ali d’acqua altissime mentre erano in grande difficoltà tutti coloro che cercavano di attraversare via De Luca con i motorini. Ma le scene che maggiormente dovrebbero farci riflettere tutti sulla vergogna degli allagamenti che ogni qualvolta piove si verificano a Ischia, si riferiscono ai turisti costretti ad attraversare le strade con i piedi nell’acqua. Fa davvero rabbia il dover osservare donne, uomini, anziani e bambini passeggiare con i piedi nell’acqua gelida rischiando rovinose e pericolosissime cadute in una località turistica come Ischia dove a partire da questi giorni i nostri graditi ospiti sono costretti anche a pagare la tassa di soggiorno. In via delle Ginestre un enorme lago ha letteralmente paralizzato la circolazione e si è reso necessario anche l’intervento dei Vigili del Fuoco: assurdo!!! Anche qui giovani e anziani sono stati costretti a camminare con l’acqua alta sin sopra le ginocchia o a saltare sui muretti e provare a percorrerli sostenendosi ad alcune inferriate: che vergogna!!! La maggior parte degli allagamenti che si verificano nel Comune di Ischia sono il frutto della mancata pulizia dei chiusini otturati da terreno e fogliame e quindi si potrebbero evitare con un minimo di manutenzione ordinaria che l'Amministrazione guidata dal Sindaco Ferrandino continua a trascurare. E pensare che quella di Ischia è considerata dai vertici regionali del Partito Democratico un esempio di amministrazione efficiente. Peccato che spesso dimostri di non essere in grado di saper gestire neppure l’ordinario!

Commenta Stampa
di Gennaro Savio
Riproduzione riservata ©