Provincia / Salerno

Commenta Stampa

Ad Agropoli l'amministrazione investe sull'infanzia

Politiche sociali, attività di integrazione per i minori


Politiche sociali, attività di integrazione per i minori
16/06/2011, 13:06

AGROPOLI (SA) - Il Comune di Agropoli - Assessorato alla Solidarietà Sociale - in attuazione della seconda annualità del Piano sociale di zona S/7 area infanzia e adolescenza, promuove sul territorio cittadino un’iniziativa di integrazione sociale in favore dei minori che, per condizioni economiche e sociali di provenienza, sono a rischio di esclusione dalle opportunità di una crescita sana ed equilibrata. L’intervento prevede in particolare corsi di nuoto e di tennis, minibasket, calcetto, ballo, attività individuali e di gruppo, rivolte a bambini indigenti presso il centro sportivo “Sporting Club”, con la collaborazione della cooperativa sociale “Venere”. «Garantiamo – afferma l’assessore alla solidarietà sociale Angelo Coccaro - una serie di occasioni relazionali e attività sportive che sarebbero altrimenti precluse a questi ragazzi, attentamente seguite da istruttori federali specializzati e animatori di strada». Le attività si svolgeranno il martedì, giovedì e venerdì dalle ore 9 alle 12.30 per tutto il periodo estivo in favore di 20/25 minori individuati sulla base del bisogno censito dall’equipe del Segretariato Sociale di Agropoli. Il progetto è rivolto ai minori presenti nelle famiglie multiproblematiche seguite dall’Ufficio del Segretariato sociale che presentano, oltre a gravi difficoltà economiche, anche carenze di stimoli affettivi che determinano spesso inadeguatezza nelle relazioni, insicurezza, aggressività fino a possibili comportamenti devianti. L’intervento, infatti, intende limitare i gravi ritardi e le tante privazioni dovute ad una particolare condizione di vita, un intervento di vera giustizia sociale, che toglie i minori dalla strada e li restituisce alla loro dimensione reale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©