Provincia / Giugliano

Commenta Stampa

Polizia Municipale di Giugliano: sequestrato esercizio commerciale


Polizia Municipale di Giugliano: sequestrato esercizio commerciale
09/03/2011, 15:03

Gli agenti della Polizia Municipale diretti dal comandante Antonio Baldi e coordinati dal maggiore Vincenzo Vitiello hanno eseguito, nell’ambito del piano di monitoraggio del territorio per le attività commerciali, la chiusura ed il sequestro amministrativo di un
esercizio commerciale abusivo sito in via S.F. a Patria al civico 300.
L’esercizio commerciale in questione esercitava la vendita al dettaglio di oggettistica natalizia e a carico dello stesso era già stata emessa Ordinanza di chiusura nel 2009.
Pertanto gli agenti della Polizia Municipale di Giugliano hanno proceduto alla chiusura dell’esercizio e al sequestro amministrativo dello stesso e di tutta la merce.
Sono stati apposti i sigilli ai 3 ingressi con i cartelli arrecante la scritta esercizio sottoposto a sequestro amministrativo e nel contempo è stato nominato custode giudiziario S.R. di anni 45 residente a Giugliano presente nei locali all’atto del sequestro.
L’attività degli agenti della Polizia Municipale di Giugliano diretti dal comandante Antonio Baldi ha portato nei primi due mesi del 2011 alla denuncia per reati contro l’ambiente di 6 persone, n.20 verbali contestati ai sensi della legge 152/2006, n.4 controlli di attività di autoriparatore (gommisti e carrozzieri), n.6 deleghe d’indagine espletate, n.3 verifiche ordinanze/diffide ai sensi dell’art.255 legge 152/06, n.3 diffide rimozione/messa in sicurezza materiale eternit, n.17 sopralluoghi effettuati.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©