Provincia / Pomigliano d'Arco

Commenta Stampa

Pomigliano d'Arco, Terminati i lavori alla scuola «Mauro Leone»


Pomigliano d'Arco, Terminati i lavori alla scuola «Mauro Leone»
12/03/2012, 10:03

Completati tutti i lavori di riqualificazione alla scuola «Mauro Leone» e riconsegnate le aule ed i corridoi. «La fine di un incubo per il direttore Auriemma, per i docenti, per gli alunni – dice il consigliere Raffaele Esposito, delegato dal sindaco Russo per coordinare la squadra Mic (manutenzione immobili comunali) – le aule restituite consentiranno alla scuola di allestire due nuovi laboratori». La fine dei lavori era stata programmata per le festività Pasquali ma, intensificando le ore di lavoro, la squadra Mic diretta dall’ingegnere Menna è riuscita a completare tutto. «Inoltre – aggiunge Esposito - è stato smaltito correttamente anche tutto il pavimento di plastica rimosso con l’intervento di una ditta specializzata, la copertura che aveva causato problemi ad alunni e docenti». Aule completamente riqualificate dunque, tinteggiate e con nuovi arredi. I cattivi odori, le allergie, gli attacchi d’asma che avevano colpito docenti ed alunni sono soltanto un brutto ricordo. «Il decoro pubblico – prosegue il consigliere Esposito – resta punto saldo di questa amministrazione, per questo sono già in cantiere altri interventi ad opera del Mic: a giorni toccherà alla scuola Falcone, poi all’ex Carcere». Proseguono nel frattempo gli interventi di installazione di nuove giostrine ed attività ludiche nelle scuole materne e, entro la prossima settimana, è prevista la fine dei lavori di ripristino della piazzetta adiacente la scuola Don Milani dove sarà riattivata una fontana ridotta ad un cumulo di macerie fino ad oggi. In itinere pure il cantiere all’interno della cappella della scuola Duchessa d’Aosta. «Sono soddisfatto per i lavori terminati e per l’impegno e la professionalità profusi dall’intera squadra Mic che, nei prossimi giorni, sarà dotata di nuovi automezzi completamente allestiti».



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©