Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Pompei, Seminario Valorizzazione Patrimonio Immobiliare


Pompei, Seminario Valorizzazione Patrimonio Immobiliare
22/11/2012, 10:00

La questione della valorizzazione del patrimonio immobiliare pubblico è una questione centrale nel dibattito politico degli ultimi mesi.

Tra le tante, e varie, misure messe in campo dal “governo dei tecnici” per sostenere la finanza pubblica nella tempesta finanziaria che il Paese attraversa, il c.d. “decreto salva Italia” (d.l. 6.12.2011, n. 201) ha raffor­zato le norme in materia di privatizzazione e valorizzazione del patrimo­nio pubblico, estendendole anche alle Regioni e agli enti locali.

Il risanamento dei conti pubblici, ineludibile ai fini della messa in sicu­rezza dell’economia nazionale, non può passare, o non può passare soltanto, attraverso le leve fiscali, già utilizzate ben oltre i limiti della tollerabilità per i cittadini e per le imprese.

Il vasto patrimonio pubblico degli enti statali e territoriali rappresenta, quindi, una risorsa molto preziosa, attraverso la quale si può, da un lato, incidere sull’ammontare del debito e sul finanziamento degli inve­stimenti, dall’altro incrementare le risorse finanziarie per sostenere la spesa corrente, soprattutto la spesa per la gestione dei servizi essen­ziali.

Di questi temi si è discusso in seminario a Pompei, con il patrocinio del Comune e della Regione Campania, sulla “valoriz­zazione del patrimonio pubblico nel quadro della finanza pubblica”.

Il seminario, promosso dallo studio legale Ferola & Marone, ha visto la partecipazione del sindaco di Pompei, Claudio D’Alessio, del capo di­partimento della Regione Campania Salvatore Varriale, del presidente di EIRE (Expo Italia Real Estate) Antonio Intiglietta e dell’avvocato Ghe­rardo Marone. Le conclusioni sono state affidate  all’assessore regionale ai rapporti con gli enti locali Pasquale Sommese, che, accogliendo e sinte­tizzando le proposte emerse nel corso della discussione, ha pro­mosso la creazione di uno sportello unico per la valorizzazione immobi­liare da istituire presso la Regione, che sia di supporto alle amministra­zioni pubbliche della Campania, nella programmazione e nella realizza­zione della valorizzazione del patrimonio immobiliare pubblico.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©