Provincia / Castellammare di Stabia

Commenta Stampa

Ponte Persica, Bobbio: riaprirà il cantiere del collettore fognario


Ponte Persica, Bobbio: riaprirà il cantiere del collettore fognario
26/06/2010, 20:06

CASTELLAMMARE DI STABIA – “I lavori del collettore fognario di Ponte Persica, finalmente, riprenderanno. Ben consapevole degli intollerabili disagi, cui la popolazione residente è sottoposta ormai dal mese di dicembre, per un'opera che sembrava infinita e per la quale non si era riusciti a ottenere una indicazione certa in ordine al suo completamento, ho attivato una serie di contatti rapidissimi con l'Amministrazione regionale, con la ditta appaltatrice, oltre che con il commissariato di Governo per il risanamento del fiume Sarno, che è il committente dei lavori relativi al collettore fognario di Gragnano-Castellammare, per una tempestiva risoluzione della vicenda”.
Lo ha detto il sindaco di Castellammare di Stabia, Luigi Bobbio.
“Nel corso di una recente riunione, con l'assessore regionale Giovanni Romano, sono stati definiti non solo la rapida riapertura dei lavori, mediante il subentro della stessa Regione Campania come titolare dell'opera, ma anche il finanziamento ponte, di circa 2 milioni di euro, per far fronte agli impegni economici già maturati, e il rifinanziamento del residuo importo necessario al completamento dei lavori sul programma Por 2007-2013”, ha aggiunto il primo cittadino.
“Lunedì prossimo, presso l'assessorato al Ciclo integrato delle acque della Regione Campania, si terrà una riunione tra il dirigente del settore regionale e i rappresentanti del commissario liquidatore per individuare le modalità di subentro della Regione. Subito dopo, l'Amministrazione di Palazzo Santa Lucia adotterà gli atti necessari alla erogazione del finanziamento ponte e alla individuazione del finanziamento definitivo. Va sottolineato”, ha commentato Bobbio, “che già la sola erogazione del finanziamento ponte garantirà l'immediata riapertura del cantiere e la conseguente rapida riapertura al traffico della strada interessata. Un grande risultato che tutta la popolazione attende ormai da troppo tempo”.
“Nel dare notizia di questo accordo, intendo doverosamente ricordare il grande impegno e gli immediati risultati che l'assessore regionale Giovanni Romano è riuscito con una tempestività mai vista prima ad assicurare a Castellammare e ai suoi cittadini”, ha concluso il sindaco.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©