Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Portici: Aggredisce compagna e la minaccia con coltello da cucina


Portici: Aggredisce compagna e la minaccia con coltello da cucina
06/11/2013, 13:17

PORTICI - I poliziotti del Commissariato di Portici hanno arrestato G.D.L. 45enne di origini siciliane, per essersi reso responsabile dei reati di lesioni personali, minacce gravi mediante l’uso di arma bianca e ingiurie.
Ieri sera, gli agenti, su richiesta di aiuto, giunta alla locale sala operativa, sono intervenuti in Portici alla via Università, presso l’abitazione di una donna. Giunti all’ interno, i poliziotti hanno accertato che la stessa era stata malmenata e minacciata dal suo compagno che, durante una violenta discussione, le ha puntato un coltello da cucina alla gola tentando poi di strangolarla con un foulard.
Ancora, in preda allo stato di ira, il45enne, dopo aver aggredito la sua donna, ha poi ingerito del detersivo. Immediatamente soccorso grazie all’arrivo di personale del 118, l’ uomo è stato curato presso una struttura ospedaliera.
Il 45enne, che già in passato aveva avuto comportamenti analoghi nei confronti sia della stessa donna ma ancor prima contro sua ex moglie, è stato arrestato dai poliziotti mentre la donna, per le lesioni riportate, è stata quindi medicata al più vicino ospedale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©