Provincia / Portici

Commenta Stampa

Portici, rapina e lesioni a pubblico ufficiale: arrestato


Portici, rapina e lesioni a pubblico ufficiale: arrestato
09/12/2009, 10:12

PORTICI – Questa notte gli agenti del Commissariato P.S. Portici hanno arrestato Luigi Palomba, 31enne di Torre del Greco, per rapina e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

I fatti hanno avuto inizio nella II Traversa di Via Libertà dove Palomba, a bordo di una vespa, ha avvicinato un 25enne chiedendogli se avesse con se del denaro. Il giovane gli ha pertanto riferito che pochi attimi prima era già stato vittima di un’altra rapina e che quindi non aveva con se denaro in quanto gli era stato tutto rubato.

Non convinto della versione della sua vittima, Palomba gli si è comunque avvicinato alle spalle, gli ha fatto credere di avere una pistola e ha iniziato a ricercare il denaro frugando con violenza nelle tasche dei pantaloni.

Il rapinato ha però reagito con violenza e ne è nata un’energica colluttazione nel corso della quale sono arrivati gli agenti di Polizia. Giunti sul posto, oltre a porre fine alle violenze, i poliziotti hanno dovuto immediatamente far intervenire un’autoambulanza in quanto Palomba necessitava di cure a causa delle percosse subite da parte della sua vittima.

Nel corso della visita operata dal personale medico a bordo dell’ambulanza, Palomba ha tentato la fuga, ma a pochi metri ha trovato l’opposizione di un poliziotto che dopo una forte colluttazione è riuscito a bloccarlo.

L’agente è stato quindi accompagnato all’Ospedale Maresca di Torre del Greco dove gli sono stati diagnosticati due traumi contusivi, al ginocchio e all’addome, entrambi guaribili in pochi giorni.

Luigi Palomba, già noto alle Forze di Polizia per reati connessi alla normativa sulle sostanze stupefacenti, di evasione, furto e resistenza a pubblico ufficiale, è stato pertanto arrestato e denunciato inoltre per la violazione di alcune prescrizione impostegli dal Questore di Napoli che prevedevano tra l’altro il divieto di allontanarsi dal Comune di residenza e di condurre qualsiasi veicolo a motore.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©