Provincia / Area Flegrea

Commenta Stampa

Pozzuoli. Aggressione vigili urbani, la solidarietà del sindaco


Pozzuoli. Aggressione vigili urbani, la solidarietà del sindaco
20/09/2011, 15:09

“Tutta la mia solidarietà ai vigili urbani feriti mentre svolgevano il proprio lavoro garantendo la sicurezza pubblica- ha affermato il sindaco Magliulo- a loro va il ringraziamento dell’intera comunità puteolana. Questo non deve scoraggiare. Bisogna continuare a tenere alta l’attenzione e tutelare tutti gli onesti cittadini”.

Questo quanto affermato dal primo cittadino dopo l’atto di violenza di questa mattina: tre vigili urbani sono stati aggrediti in piazza della Repubblica da un cittadino di nazionalità ucraina. L’uomo ha tentato di entrare nella ZTL del centro storico, forzando il blocco della Polizia Municipale. Hanno subito diverse lesioni mentre tentavano di fermare il cittadino ucraino che andava in escandescenza, pretendendo di entrare in una zona con divieto di transito.

I tre vigili restano in prognosi riservata.

L’ucraino è stato arrestato dal comandante Carlo Pubblico con l'accusa di violenza a pubblico ufficiale, resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e turbativa dell'ordine pubblico.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©