Provincia / Area Flegrea

Commenta Stampa

Pozzuoli, consegna attestati corso per panificatori

Organizzato dalla Caritas Diocesana

Pozzuoli, consegna attestati corso per panificatori
15/07/2013, 14:12

POZZUOLI - Si è concluso il primo corso per panificatori organizzato dalla Caritas Diocesana di Pozzuoli grazie all’impegno di don Giuseppe Cipolletta, collaboratore della Caritas, che ha coordinato l’iniziativa. Mercoledì 17 luglio, alle ore 12, al Villaggio del Fanciullo in via Campi Flegrei 12 a Pozzuoli (Na), il vescovo, monsignor Gennaro Pascarella consegnerà gli attestati di frequenza ai corsisti. Interverrà don Fernando Carannante vicario episcopale alla Carità e direttore della Caritas Diocesana.

Alla prima edizione del corso hanno partecipato dieci persone: sette giovani extracomunitari provenienti dal Burkina Faso (di cui due donne), due allo Sri Lanka e un italiano.

Il corso era rivolto a disoccupati che volevano avvicinarsi all’arte bianca, settore in cui c’è esigenza di personale. 
Le lezioni sono state articolate in due parti, teoria e pratica, a cui è seguito un tirocinio di 40 ore svolto in un’azienda di Bagnoli. I giovani hanno avuto modo di realizzare diversi tipi di pane. 

La Caritas Diocesana ha promosso l’iniziativa in collaborazione con l’associazione Progetto Europa, diretta da Fabrizio Matarazzo, e con il Centro Territoriale Permanente per l’Istruzione e la Formazione in Età Adulta del distretto 25, con sede amministrativa nella Scuola Secondaria di I grado "Giacinto Diano" di Pozzuoli.

Referente del corso è stato don Giuseppe Cipolletta; coordinatori del percorso didattico sono stati i docenti Grazia Romeo, Paola Boschetti e Angelo Mazzocchi.

Le materie studiate dai corsisti sono state diritto, medicina aziendale, biologia, ristorazione, alimentazione, italiano (35 ore con il conseguimento di attestato di conoscenza della lingua per gli stranieri livello minimo A1 del Quadro Comune Europeo di riferimento per le lingue). Le lezioni sono state propedeutiche al tirocinio di 40 ore.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©