Provincia / Area Flegrea

Commenta Stampa

Ancora polemiche in seguito al flop del consiglio comunale

Pozzuoli, l'opposizione attacca il sindaco Magliulo

Carlo Morra (Sel): "Non c'è rispetto per le istituzioni"

Pozzuoli, l'opposizione attacca il sindaco Magliulo
09/08/2011, 15:08

POZZUOLI (NA) - «Magliulo deve dimettersi da sindaco. Quello che è accaduto in consiglio comunale – afferma Carlo Morra, consigliere provinciale di Sinistra Ecologia e Libertà e segretario cittadino del partito – è qualcosa di gravissimo. Non c'è rispetto per le istituzioni. Una maggioranza che non esiste, litiga e non si presenta in consiglio comunale per le solite beghe di potere e di poltrone, impedendo, così, il regolare svolgimento dell'attività amministrativa e facendo saltare, in maniera studiata, anche il secondo consiglio comunale». «Questa maggioranza – affermano i consiglieri comunali Raffaele Visconti e Michelangelo Luongo – sta mortificando le istituzioni e la città. Non è in grado di governare nemmeno quattordici persone come può pensare di governare una città. L'amministrazione Magliulo non è in grado di affrontare i problemi della città e di intraprendere nuove sfide, ma non riesce nemmeno a garantire l'ordinario svolgimento della funzione amministrativa e democratica della città. Come gruppo consiliare di SEL – continuano Visconti e Luongo – siamo pronti a fare battaglia, dentro e fuori dalle istituzioni. Il promo cittadino di Pozzuoli ha una maggioranza di plastica. Se i fatti sono questi chiediamo la mandata a casa del sindaco con tutta la maggioranza, non sono in grado di governare».

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©