Provincia / Area Flegrea

Commenta Stampa

Circa 100 posti auto inutilizzabili

Pozzuoli: parcheggio sotto “Piazza a Mare”, risorsa sprecata


Pozzuoli: parcheggio sotto “Piazza a Mare”, risorsa sprecata
26/03/2011, 14:03

POZZUOLI - E' sicuramente uno dei misteri imperscrutabili del Comune di Pozzuoli. Si tratta dello spazio sottostante “Piazza a Mare”, nel cuore della città, dove è stato progettato e successivamente realizzato un ampio parcheggio sotterraneo per circa 100 posti auto. Sono anni che la struttura, ampia, funzionale, ma soprattutto situata in un punto strategico del cuore della city ed “affaccia” alla banchina del porto, è chiusa. Non si capisce bene quale sia il motivo del suo inutilizzo. La realizzazione dell'area sottostante la piazza rientra nel progetto di riqualificazione di Pozzuoli e dell'intera area flegrea in uno sviluppo territoriale basato su una strategia di riaprire la città al mare e di valorizzarne le risorse culturali, naturali,ambientali e turistiche.
L'individuazione degli spazi sottostanti “Piazza a Mare”, nel cuore della città, fu una vera e propria intuizione. L'apertura degli spazi che si trovano sotto l'accogliente terrazza che da sul golfo, potrebbero contribuire a risolvere il problema della mancanza posti auto nella cittadina puteolana. Ma si sa, la burocrazia nel nostro Paese rallenta tutto. E quindi mentre ci si chiede di chi è la competenza per l'apertura del parcheggio, Demanio, Comune, Regione, la struttura giace inaccessibile, come un vero è proprio scavo archeologico, in attesa che qualche “ricercatore” lo porti alla luce. Giusto per la cronaca, era il 28 ottobre del 2000, quando fu inaugurata la “Piazza a Mare” dal governatore Antonio Bassolino, opera prima di un progetto più vasto, la realizzazione del porto turistico.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©