Provincia / Area Flegrea

Commenta Stampa

Pozzuoli, presentato il programma delle iniziative per le festivita' natalizie


Pozzuoli, presentato il programma delle iniziative per le festivita' natalizie
07/12/2012, 15:10

All'insegna della solidarietà e della partecipazione. Nasce così il programma delle iniziative per le festività natalizie varato dall'amministrazione comunale di Pozzuoli e presentato questa mattina nel Polo Culturale di Palazzo Toledo. Il cartellone sarà inaugurato domani 8 dicembre con la sfilata di elfi e trampolieri per le strade della città e si chiuderà il 6 gennaio con l'arrivo della befana e la distribuzione di giocattoli. In mezzo una serie di eventi che avranno luogo non solo nel centro storico di Pozzuoli, ma anche nelle periferie, da Monterusciello a Toiano, da Lucrino ad Agnano Pisciarelli. "Luci... suoni e solidarietà" è lo slogan che accompagna il calendario degli eventi. "Vista la crisi che grava sul nostro Paese e viste le difficoltà economiche che vive il Comune di Pozzuoli abbiamo voluto dedicare quel minimo di risorse disponibili al territorio, coinvolgendo cittadini ed associazioni - ha affermato l'assessore alla Cultura Franco Fumo - ne è venuto fuori un programma dignitoso che esalta gli artisti e l'attività delle associazioni culturali della nostra città ed offre piacevoli giornate ai puteolani e ai visitatori".

L'assesssore Fumo, che ha anche la delega al Traffico, ha poi reso noto che dal 13 dicembre, dalle ore 7 alle 19, per migliorare la circolazione, che sarà più intensa nel periodo natalizio, aprirà ai veicoli il tunnel Tranvai che collegherà la zona di via Napoli con piazza della Repubblica: la circolazione sarà però consentita solo ai residenti della ztl 1 e della ztl 2, ovvero del centro storico e di via Napoli.

Nell'organizzazione degli eventi è stato determinante anche l'apporto del Consiglio comunale e del personale dell'assessorato alla Cultura. "Il tema della solidarietà - ha aggiunto il consigliere comunale Salvatore Caiazzo - verrà affrontato, in particolare, con una raccolta di beneficenza per donare giocattoli ai bambini del reparto di Pediatria dell'ospedale Santa Maria delle Grazie e con un pranzo di solidarietà offerto dal sindaco ai poveri presso la mensa del santuario di San Gennaro e la Chiesa di San Massimo a Licola. I bambini invece saranno protagonisti il 18 dicembre nel Palazzetto dello Sport di Monterusciello nell'ambito della manifestazione Vocalmente, dove canteranno circa 1.100 bambini".

Infine, l'assessore alle Attività Produttive Carlo Morra ha voluto sottolineare come "queste iniziative servano anche a rivitalizzare l'economia locale in un momento di crisi generale".

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©