Provincia / Area Flegrea

Commenta Stampa

Gli studenti si sono esibiti con la professoressa Giorgianni

Premio Teatro San Carlo: vince la scuola Pergolesi 1

La rassegna di musica ha premiato il Consort Pergolesi

Premio Teatro San Carlo: vince la scuola Pergolesi 1
06/06/2011, 15:06

POZZUOLI (NA) - Si è rinnovato l’appuntamento con il Premio Teatro San Carlo, la rassegna di musica, giunta quest’anno alla sua seconda edizione. La manifestazione musicale ha reso protagoniste numerose istituzioni scolastiche. Ma ad avere la meglio è stata l'orchestra della scuola secondaria di primo grado "Pergolesi 1" di Arco Felice, a Pozzuoli. Il Consort Pergolesi nasce nel 2000 dalla convinzione della professoressa Silvia Giorgianni, diplomata in pianoforte e docente dal 1980/81, che la musica d’insieme abbia un ruolo fondamentale nell'apprendimento in quanto motiva e dà risposta al bisogno di significato, grazie allo spontaneo gradimento insito nella musica e nell'azione di gruppo. “Responsabilizza i ragazzi affidando loro un ruolo – ci spiega la professoressa Giorgianni- e valorizza ciascuno secondo le proprie capacità, in virtù della presenza nell'orchestra scolastica di ruoli diversi e di varie difficoltà. La gioia di suonare insieme, costruire insieme,vivere ogni tipo di emozione insieme e poi appassionarsi ed interessarsi all'arte musicale rimarrà sempre impresso nell'animo di colui che ha potuto vivere concretamente questa esperienza, che è per tutti e non solo per pochi eletti particolarmente dotati! Il flauto dolce è uno strumento più economico e comodo da trasportare, si usava in epoca barocca, rinascimentale ed anche nel classicismo quindi uno strumento vero e proprio ed inoltre dà una disciplina per il controllo della respirazione. Ecco il Consort di flauti..antica passione seminata qui a Pozzuoli dove sta fiorendo con grandi soddisfazioni sia dei genitori che della Dirigente, la dottoressa Elena Manto, che mostra una grande sensibilità nel risolvere i mille problemi che si presentano per organizzare la partecipazione a manifestazioni cosi importanti come Il Premio San Carlo”.
Le selezioni sono durate tutto il mese di maggio ed il Consort ha eseguito il giorno 13 un programma complesso da Chopin ad Arvo Part più un brano d'obbligo riferito ai festeggiamenti per l'Unità d'Italia. La sala prove del Teatro, meravigliosa ed acusticamente perfetta – ci raccontano - ha dato risalto alle dolci e leggere armonie dei 45 ragazzi flautisti (soprani contralti,tenori e bassi) che nonostante le mille difficoltà con determinazione sono riusciti a dare il meglio. La giuria composta da Maestri validissimi ha mostrato subito compiacimento, soprattutto perché la scuola Pergolesi non è ad indirizzo musicale. “Che emozione il 31 maggio su quel palco, tra tanta gente, i nostri cuori erano a mille. Siamo partiti con le Danze ungheresi di Bela Bartok veloci precise, ritmiche – prosegue la professoressa Giorgianni, che fa trapelare dal suo racconto tanta emozione e soddisfazione - Poi lo Studio di Chopin op10n2,struggente,emozionante. Nel teatro c’era silenzio. L'ultima performance è stata quella di Boite a musique di Lafarge: allegro scoppiettante, ma anche romantico e un po’ arrabbiato. Ogni categoria era di alto livello. I nostri 'avversari' avevano anche percussioni e pianoforte ed hanno eseguito due brani noti. Una forte trepidazione ha poi accompagnato il verdetto finale: il primo premio alla scuola Pergolesi 1 di Pozzuoli”. Urla di gioia, salti, tutti a festeggiare il primo premio. Un successo, che segue quello dell’edizione precedente del Premio Teatro San Carlo e che sancisce il forte amore per la musica che lega la professoressa Giorgianni ai suoi allievi.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©