Provincia / Benevento

Commenta Stampa

Presentato il nuovo sistema di gestione telematica del Suap


Presentato il nuovo sistema di gestione telematica del Suap
14/06/2012, 12:06

Benevento, 14 giugno 2012 – Presentato stamani a Palazzo Mosti il nuovo sistema di gestione telematica dello Sportello Unico delle Attività Produttive.

“L’introduzione di questo sistema – ha spiegato l’assessore alle Attività Produttive del Comune di Benevento, Nicola Danilo De Luca – eliminerà inutili ripetizioni istruttorie e documentali, snellendo la burocrazia del procedimento e avvicinando il cittadino all’ente. Il tutto all’insegna della trasparenza. Si tratta di una vera e propria rivoluzione, che consentirà quindi una forte semplificazione delle procedure del Suap. Contiamo di mettere a regime il sistema entro il mese di settembre”.

L’applicativo web messo a punto dall’azienda Alphasoft si dividerà in due sezioni: una di front office e l’altra di back office a cui potrà accedere l’ufficio competente per l’evasione della pratica.

L’accesso al servizio sarà consentito, attraverso l’homepage del sito istituzionale del Comune, previa identificazione informatica dell’utente già registrato e dotato di email Pec.

Il menù sarà strutturato ad albero di livelli e comprenderà le attività Suap (Scia, autorizzazioni, Dia). Selezionando l’attività desiderata il sistema chiederà di specificare la tipologia (apertura nuovo esercizio, subentro, variazioni, cessazione).

I passi previsti e da seguire obbligatoriamente nell’ordine saranno: compilazione del modulo della web-form proposta dal sistema e conforme alla modulistica; generazione del documento in formato pdf da salvare sul proprio computer applicando la firma digitale; caricamento dei documenti richiesti e firmati digitalmente (suddivisi in obbligatori e formali); invio della pratica.

Al termine della procedura verrà rilasciata automaticamente la ricevuta tramite un’email Pec inviata all’indirizzo del richiedente. Il sistema aggiornerà in tempo reale lo stato di avanzamento della pratica, sempre visibile e consultabile da parte dell’utente. Inoltre, al momento dell’assegnazione verrà inviato automaticamente, tramite email Pec all’indirizzo del richiedente, il numero di protocollo e di pratica. Allo stesso modo, verrà inviata automaticamente un’email che comunicherà la conclusione del provvedimento.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©