Provincia / Cardito

Commenta Stampa

Primarie 2012: una vera rivoluzione democratica


Primarie 2012: una vera rivoluzione democratica
29/11/2012, 12:15

CARDITO -  Il primo turno delle primarie 2012 ha messo in evidenza i  rapporti di rappresentanza tra cittadini, associazioni politiche ed  istituzioni. Nel sud, ed in particolare nella provincia di Napoli Nord,  le “preferenze” espresse dai cittadini hanno confermato un forte condizionamento della società dagli eterni protagonisti della scena politica locale.Se il concetto della  rottamazione aveva connotati incerti, adesso  è tutto più chiaro!E singolare con quanta superficialità, irrispettosa della propria storia e del sacrificio di coloro che l’hanno scritta,  rappresentanti politici di centrosinistra antepongono l’ordine ed i regolamenti al diritto alla partecipazione. In un attimo si potrebbero cancellare 70 anni di storia di progresso sociale e civile, di lotte per le libertà e per il riconoscimento dei diritti, di lotte contro l’emarginazione e lo sfruttamento, di lotte che hanno tutte in comune  il diritto di ogni persona, cittadino, lavoratore, paziente e/o utente di partecipare liberamente ed indiscriminatamente ai processi decisionali che concernono la propria esistenza.La rottamazione dei condizionamenti è divenuta la tappa fondamentale per il cambiamento ed il riscatto civile e sociale dei cittadini.Se qualcuno ha  interpretato le primarie 2012 del centrosinistra quale una partita a scacchi sulle regole dell’esercizio del diritto di voto, i Comitati per Matteo Renzi  propongono una intensa e diffusa partecipazione al voto che possa trasformare il giorno del ballottaggio in una vera rivoluzione democratica. I comitati sono fiduciosi che una rivoluzione delle coscienze e delle logiche sia alle soglie, ma per sostenere e portare avanti con forza e determinazione, come si è dimostrato in questi giorni, è necessario il salto di qualità. Ci appelliamo al buon senso degli elettori di centro sinistra e di tutti coloro che vogliono tornare a dare del TU alla SPERANZA, e vi attendiamo domenica 2 dicembre presso i seggi preposti per condividere questo percorso politico di partecipazione, contenuti ed idee.

Coordinatore Adriano Di Micco Comitato Adesso per Matteo Renzi,Afragola
Coordinatore Liliana Di Micco Comitato Adesso per Matteo Renzi, Cardito

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©