Provincia / Nola

Commenta Stampa

Primo Nola, il grande momento è arrivato

Domani l’esordio in B2 a Battipaglia

Primo Nola, il grande momento è arrivato
18/10/2013, 11:15

NOLA - Il grande momento è finalmente arrivato. Domani alle ore 19 al PalaSchiavo di Battipaglia inizierà, infatti, il cammino nel girone H della serie B2 della Primo Nola che all’esordio assoluto in una serie nazionale affronterà l’Orakom Virtus Fari Salerno. Archiviata la parentesi di Coppa Italia, proprio contro l’Orakom la scorsa settimana, il team allenato da coach Girolamo Buono è dunque pronto per tuffarsi nel difficile campionato interregionale partendo da Battipaglia contro una delle squadre meglio attrezzate del girone che, nonostante in settimana abbia dovuto fare i conti con le dimissioni di coach Lina Infante, potrà contare su un roster di grande classe ed esperienza arricchito da autentiche star come Abbruzzo, Tenza e Torrisi.
Vigilia ricca di emozioni quella vissuta dalle ragazze della Primo Nola che però, come sottolineato dalle parole del capitano, Alessandra Pasciari, dovranno trasformare l’emotività del pregara in energia positiva in campo: “Inutile negarlo – ha esordito capitan Pasciari – c’è davvero grande emozione per questo esordio. La squadra, così come la dirigenza, potrà finalmente vedere concretizzati anni ed anni di duro lavoro, ma tutta questa emozione dovrà essere convertita in voglia di vincere e convincere per onorare la maglia che portiamo. Abbiamo affrontato l’Orakom già due volte in Coppa, conosciamo la loro forza e soprattutto la classe di alcune delle sue giocatrici, ma allo stesso tempo, nelle due partite di Coppa, in alcuni frangenti abbiamo dimostrato di poter dire la nostra. E proprio a partire da quei dettaglia proveremo a lanciarci all’assalto di quella che resta – ha concluso la palleggiatrice della Primo Nola – una delle migliori squadre del girone H”.
Il lungo sabato del Nola Città dei Gigli a.s.d. inizierà alle 10 di domattina, quando una folta delegazione di squadra e dirigenza prenderà parte al corteo “Il Triangolo Della Vita”. La società bruniana, condividendo con gli organizzatori la necessità di ribadire la voglia di rinascita dell’Agro nolano dopo anni di criminali contaminazioni ambientali, sarà in prima fila nella manifestazione che si svilupperà per le strade di Nola.  

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©