Provincia / San Giorgio

Commenta Stampa

Progetto “Spazio Comune” ottiene riconoscimento Formez PA


Progetto “Spazio Comune” ottiene riconoscimento Formez PA
09/06/2011, 12:06

San Giorgio a Cremano, 9 giugno 2011 - Un importante riconoscimento istituzionale per il progetto di comunicazione istituzionale “Spazio Comune”: il Comune di San Giorgio a Cremano è, insieme a Napoli e a Casavatore, l’unico della provincia inserito tra le buone prassi italiane nel “Rapporto 2010 sulla Pubblica Amministrazione che si vede” realizzato dal Formez Pa. L’ente che fa capo al Ministero della Funzione Pubblica ha riconosciuto, all’interno della sua ricerca annuale sui sistemi di comunicazione pubblica multimediale, che “Spazio Comune Tv” è un progetto innovativo e di alto impatto presso la popolazione.



Sono infatti pochissime le città in Campania che propongono un format televisivo in grado di diffondere le notizie dell’Amministrazione Comunale, ma anche promuovere la realtà socio-economica del territorio in tutta la Campania. Il programma dà anche ampio spazio alle realtà del terzo settore, a sangiorgesi famosi e ad esercizi commerciali che portano lustro al territorio. Il tutto con un linguaggio semplice e comprensibile e con una struttura produttiva che prevede l’attività di stagisti che “si formano lavorando” con l’ausilio dell’ufficio Comunicazione del Comune.



Nei primi due anni il canale di distribuzione del progetto “Spazio Comune Tv” è stata l’emittente regionale televisiva “Napolitivù”, che ha mandato in onda ogni puntata in dodici repliche ed in orari di facile accesso alla popolazione. E’ stimato che ogni puntata di “Spazio Comune Tv” sia vista da 80-90 mila contatti a conferma dell’elevato gradimento del pubblico. Se a questo si aggiunge il basso costo dell’iniziativa, si può dire che il progetto “Spazio Comune”, che integra anche il giornale istituzionale “Spazio Comune Magazine” è un vero successo.



«Sono contento – afferma il sindaco Mimmo Giorgiano - che il Formez Pa abbia dato il giusto risalto ai nostri sforzi e che San Giorgio a Cremano sia riuscita ancora una volta a dimostrare all’esterno quanto sia avanti nei campi dell’innovazione, della trasparenza, della formazione di giovani. Non sono poi tante le città della Campania che come noi scelgono di intraprendere la strada della ricerca sui sistemi di comunicazione pubblica ed il nostro progetto cerca di farlo accrescendo il grado di conoscenza dei meccanismi del Comune da parte della cittadinanza. Inoltre abbiamo coinvolto nel progetto tanti ragazzi che sono in formazione presso il nostro Ente. Così siamo riusciti a proporre un progetto che si alimenta giorno dopo giorno delle idee dei nostri “giornalisti in erba” e questo rappresenta una soddisfazione immensa per la nostra Amministrazione».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©