Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Provincia, Pace (IDV): sui rifiuti Cesaro in antitesi con commissione ambiente


Provincia, Pace (IDV): sui rifiuti Cesaro in antitesi con commissione ambiente
09/02/2011, 16:02

“Rifiuti truccati, certificati fasulli per sversare in Puglia, percolato a mare ed arresti eccellenti: questo l'inquietante scenario, negli ultimi giorni, della questione-rifiuti in una regione, come la Campania, che non accenna ad uscire dall’emergenza. In tutto questo, il presidente della Provincia di Napoli, on. Cesaro, fa dichiarazioni a mezzo stampa in netta antitesi con il percorso virtuoso che, in Commissione Ambiente, proviamo faticosamente a costruire”.
Ad affermarlo, e’ Caterina Pace (Idv), capogruppo di Italia dei Valori al Consiglio provinciale di Napoli, e componente della Commissione Ambiente dell’assise partenopea, che aggiunge:
“Ed e’ cosi’ che sentiamo improvvisamente parlare di riduzione della Tarsu per i Comuni che ospiteranno le discariche, almeno 5, apprendiamo delle nomine di commissari per gli impianti ed anche della privatizzazione degli Stir. E la SapNA, societa’ provinciale che si occupa di rifiuti e che costa, alla Provincia, un mare di soldi? E noi che pensiamo di diminuire la Tarsu ai Comuni virtuosi ed agli indigenti, di ridurre i rifiuti a monte, di far decollare la differenziata e di costruire impianti di ultima generazione?”
“La verità -conclude- e’ che gli interessi economici, ben lontani dal rispetto per l'ambiente e la salute dei cittadini, portano ancora verso le discariche ed i termovalorizzatori, che l'Europa ha bocciato e che ormai quasi nessuno vuole piu’, e che il Presidente, con le sue dichiarazioni, delegittima, per l'ennesima volta, la Giunta, il Consiglio ed il suo ruolo istituzionale. Alla luce degli ultimi avvenimenti, e’ sempre piu’ urgente ed improcrastinabile che risponda alla richiesta di convocazione di un Consiglio monotematico sulla questione dei rifiuti e sul relativo piano provinciale, fattagli gia’ pervenire da tempo”.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©