Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Qualiano. Appello alla città: "Tutelate le piazze e i giardinetti"


Qualiano. Appello alla città: 'Tutelate le piazze e i giardinetti'
12/12/2011, 10:12

"Le piazze, i giardinetti e le aiuole sono ritornate a splendere grazie all'intervento dei privati, degli imprenditori del territorio e delle sponsorizzazioni, ora i cittadini facciano la loro parte", così commenta il sindaco Slavatore Onofaro, dopo la restituzione alla città degli spazi verdi. Settimane di lavori in vari punti ed assi viari, pulizia delle piazzole, ripristino del manto erboso e decorazioni floreali, hanno cambiato il volto della città di Qualiano.


"Gli imprenditori hanno adottato piazze e giardinetti della città e, gratuitamente, si sono presi cura di quei luoghi - continua il sindaco - Ora faccio un appello ai miei concittadini affinché preservino tale lavoro e si prendano cura, insieme ai"genitori adottivi" di tutti gli spazi recuperati".


Gli interventi in Piazza Kennedy, Piazza Rosselli, il Ponte di Surriento, Piazza del Popolo, e diverse aiuole. "Spero - conclude il sindaco che i cittadini apprezzino tutto il lavoro svolto e che denuncino alle forze dell'ordine qualora siano testimoni di atti vandalici. Ho già emanato un'ordinanza contro scempi e soprusi nei confronti dei beni pubblici, spero che venga rispettata".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©