Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Qualiano, Centro Anziani aperto anche di mattina


Qualiano, Centro Anziani aperto anche di mattina
02/09/2013, 10:53

QUALIANO - “Il Centro Anziani non verrà assolutamente chiuso, anzi verrà aperto anche di mattina, incluso il sabato, perché ci saranno due ex Lsu, che si occuperanno di tenere aperta la struttura, che rappresenta un luogo di svago in cui gli animi devono essere sereni ed i nostri anziani devono poter stare bene senza continui litigi. Tutto ciò in attesa del nuovo Direttivo di gestione”. Il sindaco Ludovico De Luca, annuncia l’ampliamento del servizio offerto agli anziani di Qualiano, dopo aver sospeso le attività del Comitato Direttivo, per una serie di valutazioni “da buon padre di famiglia”.
Non potevo restare indifferente ai continui litigi, che avvenivano nella struttura ed al clima irascibile che si è instaurato. – ricorda il Primo Cittadino- Anche se sono persone anziane, e visto che il Sindaco è un componente del Direttivo, ho sentito il dovere di fare gli interessi di tutti, in particolare della rappresentanza femminile, visto che le due componenti del Direttivo si sono dimesse”.
Ad inizio settimana, infatti, al Comune erano pervenute le dimissioni di due signore componenti del Direttivo del Centro Anziani, composto da quattro componenti, più il Sindaco. Le signore sottolineavano che le dimissioni si erano rese necessarie per “impraticabilità delle attività di gestione”, in altre parole affermavano che non vi era mai stata né una convocazione assembleare, né un Direttivo, per decidere le attività del Centro.
Se a tutto ciò si aggiunge che qualche giorno prima, lo stesso Sindaco era stato chiamato, per fare da “paciere” in un acceso litigio scoppiato tra alcuni anziani del Centro, si comprende che il Primo Cittadino non poteva far finta di niente. A conferma delle frizioni e del clima poco sereno, poi, nella giornata di ieri 29 Agosto, l’ennesimo litigio che ha portato sul posto i Carabinieri della Stazione di Qualiano.
Ho dovuto sospendere le attività in via cautelativa, per i troppi litigi, che avvengono in un luogo, che, invece, deve essere accogliente, distensivo e sereno per i nostri anziani ed il loro tempo libero.- chiosa il sindaco De LucaProprio perché pensiamo a loro, distaccheremo due persone che garantiranno l’apertura del Centro anche di mattina”.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©