Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Qualiano, si riunisce il Consiglio


Qualiano, si riunisce il Consiglio
13/09/2013, 14:01

QUALIANO - Tra gli 8 punti all’OdG dell'incontro del 17 Settembre,  il Tributo Comunale sui Rifiuti e sui Servizi TARES, e l’Approvazione del  Piano delle Alienazioni e valorizzazioni immobiliari. Il sindaco De Luca: “Assessori e Consiglieri stanno facendo un lavoro egregio per portare questo Comune nel solco della normalità”
E’ convocata per il 17 Settembre alle ore 19.00 ed in seconda convocazione per la stessa ora del giorno successivo,   la riunione del Consiglio comunale in seduta straordinaria. Ad aprire la seduta di Assise, come oramai di regola, l’Inno della Repubblica Italiana a cui farà seguito il confronto sugli 8 punti all’Ordine del Giorno, previsti dal presidente del Consiglio, Raffaele De Leonardis.
Di seguito i punti in discussione: 

1.      Approvazione verbale seduta precedente.

2.     Nomina Commissione Giudici Popolari ai sensi della L. 287 art. 13 del 10.04.1951 e succ. modifiche;

3.     Modifica art. 9 regolamento comunale approvato con rettifiche con C.C. n° 13 del 22.03.2007;

4.      Tributo Comunale sui Rifiuti e sui Servizi TARES, termini e modalità dei versamenti per l’anno 2013;

5.    Approvazione Piano delle Alienazioni e valorizzazioni immobiliari. (Art. 58 D.L. 25 giugno 2008 n. 112;

6.       Nomina componente Commissione Edilizia Integrata;

7.     Richiesta dei consiglieri di minoranza prot. 8689 del 9.8.2013 con inserimento all’ordine del giorno del seguente argomento:   “Deliberazione di Giunta Comunale n. 573 del 30.07.2013 con oggetto: “Atto di indirizzo in materia di stabilizzazione del personale a seguito della L. 24.12.2012 n. 228 per l’anno 2013, discussione e proposte”;

8.    Richiesta dei consiglieri di minoranza prot. 9086 del 5.9.2013 con inserimento all’Ordine del Giorno del seguente argomento: “Comitato di gestione del centro anziani “G. Onofaro”. Revoca della disposizione sindacale del 27.08.2013 prot. 8887/2013”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©