Provincia / Area Flegrea

Commenta Stampa

L'area scelta è quella di via Casalanno

Quarto, arriva la nuova caserma dei Carabinieri

Il sindaco Giarrusso offre il suolo per la costruzione

Quarto, arriva la nuova caserma dei Carabinieri
04/01/2012, 15:01

QUARTO (NA) - "Questa amministrazione ha dato sempre notevole importanza alla realizzazione di progetti per la sicurezza urbana, al fine di permettere ai cittadini di poter contare su un Ente locale coinvolto nella risposta al bisogno, sempre crescente, di sicurezza e legalità. Pertanto, per un territorio comunale come quello di Quarto, ad alto tasso di criminalità, la realizzazione di una struttura da destinare al presidio della legalità e sicurezza, ed in particolare la possibilità di realizzare una nuova sede dell’arma dei Carabinieri, rappresenterebbe una forte promozione di questi valori” – con queste parole indirizzate agli organi preposti, il primo cittadino quartese, Massimo Carandente Giarrusso, nelle scorse settimane aveva avanzato una proposta per la realizzazione di una nuova caserma dei Carabinieri a Quarto sfruttando i fondi delle Delibere CIPE e delle “Opere minori di interventi finalizzati al supporto dei servizi di trasporto nel Mezzogiorno”; il Comune avrebbe messo a disposizione un suolo di sua proprietà, quello di via Casalanno. Il Sindaco auspicava la sottoscrizione di un programma congiunto da parte del Provveditore Interregionale delle opere Pubbliche di Napoli, il dottor Guglielmi, del Prefetto di Napoli, Andrea De Martino e del Comandante dei Carabinieri della Campania, Carmine Adinolfi; la risposta non si è fatta attendere. “Il provveditorato, con una nota ufficiale, ci ha risposto aprendo uno spiraglio positivo alla questione: la nostra proposta è stata presa in considerazione e dunque aspettiamo fiduciosi una convocazione per poter spiegare dettagliatamente il nostro progetto” – ha dichiarato, soddisfatto, la fascia tricolore.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©