Provincia / Area Flegrea

Commenta Stampa

Quarto, Francesco Di Criscio nuovo assessore comunale alla Cultura


Quarto, Francesco Di Criscio nuovo assessore comunale alla Cultura
29/01/2011, 11:01

Il sindaco Sauro Secone ha nominato Francesco Di Criscio nuovo assessore comunale alla Cultura, Pubblica istruzione, Sport e tempo libero. Di Criscio, medico di base come il sindaco Sauro Secone, prende il posto del dimissionario Domenico Tiseo, che aveva lasciato l’incarico agli inizi di gennaio. «Ho deciso di nominare in tempi rapidi il nuovo assessore, che è un amico di vecchio data e un professionista molto stimato e conosciuto a Quarto, perché la delega alla Pubblica istruzione e Cultura è molto importante e per questo ho ridotto al minimo i tempi dell’interim – ha spiegato il sindaco nel corso della conferenza stampa di presentazione del nuovo assessore – Ho convinto Francesco ad accettare l’incarico di assessore dopo un lungo corteggiamento politico, dal momento che lui è è una figura tecnica, lontana dai partiti. Nella nostra città abbiamo 12mila ragazzini e ragazzine e 22 scuole. E’ un patrimonio importante che va valorizzato anche attraverso il reperimento di fondi extracomunali per proseguire nel lavoro già avviato tre anni fa con le ristrutturazioni delle scuole Piero Gobetti, Saverio Gentile e Mario Napoli. L’amministrazione comunale di Quarto vuole investire in cultura e per questo Di Criscio avrà anche il compito di organizzare incontri e eventi collegati con Italia 150, le manifestazioni per celebrare l’Unità d’Italia». Francesco Di Criscio è al primo incarico istituzionale nella cittadina dove fa il medico di base. «Non sono un politico di professione e non voglio fare politica – premette Di Criscio – Ho accettato la proposta del sindaco e fin da subito mi metterò al lavoro per proseguire nei progetti avviati dal mio predecessore Mimmo Tiseo».

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©