Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Quattro giornate di Napoli, Pentangelo: “70 anni fa contro il nazismo, oggi contro la camorra”


Quattro giornate di Napoli, Pentangelo: “70 anni fa contro il nazismo, oggi contro la camorra”
28/09/2013, 11:58

NAPOLI - “I napoletani oggi devono recuperare lo spirito, il coraggio e la forza che 70 anni fa furono alla base delle 4 giornate, per riuscire ad espellere dal proprio tessuto sociale veri e propri cancri quali la camorra e l’evasione dalle regole”.
Lo ha detto oggi il presidente della Provincia di Napoli Antonio Pentangelo in occasione delle celebrazioni per le Quattro Giornate di Napoli.
“Così come il nazismo opprimeva e schiacciava la dignità e la libertà di un popolo con deportazioni di massa – ha continuato Antonio Pentangelo - oggi esistono realtà che non ci consentono di mantenere il passo in un’Europa protesa verso il rilancio. Che la Politica debba fare un profondo esame di coscienza è sicuramente un fatto, ma è altrettanto vero che da questo processo non è esente l’intero tessuto sociale partenopeo. Dobbiamo ritrovare il senso di appartenenza e combattere per il rilancio del territorio usando le armi della legalità e dell’ordine contro il malaffare e l’anarchia. Solo partendo da queste basi ha concluso il presidente Pentangelo - si può lavorare per rilanciare una vera economia di territorio e quindi riportare lavoro e benessere”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©