Provincia / Nola

Commenta Stampa

Raccolta differenziata al 60%. Sindaco Biancardi: “Dobbiamo e possiamo fare di più”

Assessore Ambiente Parisi: "Guai ad abbassare la guardia"

Raccolta differenziata al 60%. Sindaco Biancardi: “Dobbiamo e possiamo fare di più”
31/10/2013, 13:24

NOLA - Tocca quota 60% la raccolta differenziata nel mese di settembre, dato che, da una parte, conferma la crescita costante della performance in città, se si pensa che nello stesso periodo dello scorso anno la percentuale era di poco superiore al 44% e, dall’altro, risulta tra i migliori dell’area nolana e tra i comuni campani di analoghe dimensioni.
A comunicarlo l’assessore all’Ambiente Luciano Parisi: “Un risultato molto incoraggiante che conferma che la strada intrapresa è quella giusta. Nel ringraziare i cittadini, che hanno capito che fare la differenziata è un chiaro segno di civiltà, chiedo un ulteriore sforzo a non abbassare la guardia e a rispettare pedissequamente tempi e modi di conferimento dei rifiuti”.
“È una buona notizia che voglio condividere con tutta la città, ma non ci fermiamo – afferma invece il sindaco Geremia Biancardi –. Il rispetto delle modalità di conferimento dei rifiuti deve essere categorico perché con la carenza di impiantistica e le scarse percentuali raggiunte da Napoli e da città medio grandi, lo smaltimento della frazione indifferenziata risulta molto difficoltoso. Purtroppo, nonostante i continui e reiterati appelli, – continua Biancardi –, alle volte siamo costretti a vietare la raccolta di quei rifiuti non conferiti regolarmente, compromettendo tutti gli sforzi che vengono fatti per tenere la città pulita e che non ci fanno raggiungere percentuali ben più alte che, invece, sono alla nostra portata. Questa situazione – chiosa il sindaco – non è più tollerabile e ci rivolgiamo, come sempre, ai cittadini virtuosi, ad essere le prime sentinelle della città e, nel contempo, ai non virtuosi, a tenere comportamenti consoni al decoro ed alla convivenza civile”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©