Provincia / Torre del Greco

Commenta Stampa

Prevista per il 6 dicembre una “domenica ecologica”

Raccolta differenziata, ronde ambientali contro gli abusi


Raccolta differenziata, ronde ambientali contro gli abusi
01/12/2009, 13:12

TORRE DEL GRECO – Continua l’impegno del comune di Torre del Greco per far rispettare l’ambiente e la raccolta differenziata. L’amministrazione comunale torrese, infatti, per combattere gli abusi in materia di rifiuti, ha “assoldato” le guardi ambientali, ovvero dipendenti comunali che, dopo aver seguito un corso di aggiornamento di 5 giorni, sono scese in strada per far rispettare le regole e punire gli eventuali abusi. Già nei giorni scorsi sono state elevate le prime sanzioni, come previsto dal recente regolamento approvato dalla squadra di governo, ai trasgressori, i cittadini cioè che non rispettano le modalità della differenziata e non depositano la spazzatura nei giorni e negli orari giusti. La sperimentazione di quelle che sono state ribattezzate “ronde ambientali”, è iniziata domenica scorsa, proprio nel giorno della settimana in cui è vietato depositare qualsiasi tipo di sacchetto di spazzatura. L’iniziativa arriva in un periodo particolarmente positivo per la raccolta differenziata in città, poiché la percentuale di rifiuti divisi e differenziati, è arrivata al 34,23%.
Intanto è prevista per domenica prossima, 6 dicembre, una giornata tutta dedicata al rispetto dell’ambiente e alla promozione della raccolta differenziata. Dalle ore 9 alle ore 13, in via Salvator Noto e via Roma saranno infatti allestiti centri di raccolta per materiali differenziati come: olio usato, apparecchi elettronici, lampade a fluorescenza, nonché quelle a basso consumo e pile. A tutti coloro che consegneranno questi prodotti sarà donato un piccolo gadget. Inoltre, previsti giochi ed animazioni su tematiche ambientali per i bambini ed Info-point gestiti da una serie di associazioni del territorio.
Soddisfatto il sindaco Ciro Borriello. «La raccolta differenziata resta una delle principali priorità dell’amministrazione –spiega il primo cittadino-  In questa ottica sono grato all’assessore all’Ambiente Vincenzo Di Donna e al Consigliere delegato alla N.U. Ferdinando Guarino per l’iniziativa messa in campo domenica prossima per sensibilizzare sempre di più i cittadini ed incrementare la raccolta differenziata. Ringrazio inoltre –prosegue il sindaco- tutte le associazioni ambientaliste e non per il loro validissimo contributo. Ricordo che siamo fermamente determinati ad attivare tutte le procedure contro coloro che si sottraggono agli impegni di una importante attività socio-sanitaria, ambientale e civile per la collettività amministrata. Esorto tutti a rispettare  le regole, soprattutto a non lasciare i rifiuti ingombranti per strada, per i trasgressori è previsto l’arresto. Solo con la collaborazione di tutti –conclude Borriello- si potranno raggiungere percentuali ancora più alte di quelle attuali per avere una città pulita, dal centro alla periferia».

Commenta Stampa
di Elisa Scarfogliero
Riproduzione riservata ©