Provincia / Area Flegrea

Commenta Stampa

Raduno di «Alba dorata» a Pozzuoli

Sindaco Figliolia pronto a firmare ordinanza

Raduno di «Alba dorata» a Pozzuoli
21/06/2013, 17:02

POZZUOLI - In merito alla richiesta avanzata dai rappresentanti del movimento politico Alba Dorata per svolgere un incontro pubblico il 14 luglio in un noto albergo di Pozzuoli, il sindaco e presidente provinciale del Pd Vincenzo Figliolia esprime la sua netta contrarietà alla manifestazione.
«Per la sua storia democratica, la sua tradizione operaia e lavoratrice e per la sua battaglia antifascista, Pozzuoli dice nettamente no alla manifestazione di questi esponenti di movimenti xenofobi e di ispirazione dichiaratamente nazifascista – sottolinea Vincenzo Figliolia – Ho immediatamente informato della vicenda il prefetto Musolino e il questore Merolla, tenendomi in contatto costante con le locali forze dell’ordine. Sono pronto a vietare la manifestazione con una mia ordinanza urgente, in modo da garantire la massima sicurezza ai miei concittadini, ai fedeli che si recheranno al vicino santuario di San Gennaro  e ai turisti che si dirigeranno alla Solfatara. Pur svolgendosi in un luogo privato, la manifestazione potrebbe comportare problemi di ordine pubblico, dal momento che si trova a poche centinaia di metri anche dalla sede militare dell’Accademia Aeronautica. Tra l’altro, non possiamo rischiare di coinvolgere gruppi turistici o di pellegrini in guerriglie urbane. Garantire l’ordine pubblico in quella zona è molto complesso per la situazione logistica e strutturale».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©