Provincia / Benevento

Commenta Stampa

Recepite dal Comune di BEnevento norme in materia di liberalizzazione del commercio


Recepite dal Comune di BEnevento norme in materia di liberalizzazione del commercio
21/02/2012, 15:02

Benevento, 21 febbraio 2012 – L’assessore alle Attività Produttive, Nicola Danilo De Luca, rende noto che il Comune di Benevento, in ottemperanza al termine di 90 giorni stabilito nel decreto legge n. 201/2011 in materia di liberalizzazioni degli esercizi commerciali (convertito nella legge 214/2011), ha provveduto all’emanazione dell’ordinanza sindacale n. 31/2012 con cui si dispone che le attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande sono svolte nella città di Benevento senza alcun limite numerico, fermi restando i requisiti previsti per legge per il rilascio delle autorizzazioni.

L’assessore De Luca fa, comunque, presente che resta confermato quanto disposto dalla precedente ordinanza sindacale n. 132/2010, e cioè:

il divieto per gli esercizi di cui alla lettera C dell’art. 5 della legge n. 287/91 (locali in cui la somministrazione di alimenti e bevande è effettuata congiuntamente alla prevalente attività di intrattenimento) dell’occupazione del suolo pubblico, mediante dehors, strutture amovibili, etc. e dello svolgimento di qualsiasi intrattenimento musicale all’aperto;

il divieto per gli esercizi di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande, di cui alla già citata legge 287/91, di effettuare intrattenimenti musicali dal vivo e con apparecchi meccanici ed elettronici (anche mediante l’impiego di un dj) all’aperto senza aver ottenuto preventiva autorizzazione amministrativa da parte dell’Amministrazione comunale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©