Provincia / Afragola

Commenta Stampa

Ricettatore bloccato dalla polizia ad Afragola


Ricettatore bloccato dalla polizia ad Afragola
04/12/2009, 12:12

AFRAGOLA - Salvatore PRISCO, pregiudicato di 47 anni, è stato sottoposto a Fermo di P.G. dagli agenti del Commissariato di Polizia “Afragola”, perché responsabile del reato di ricettazione e possesso di documenti falsi. I poliziotti sono intervenuti, presso un distributore di carburante in Caivano (NA) ove, poco prima, si era presentato un uomo, a bordo di un’autovettura Ford KA che, dopo essersi rifornito di €.20,00 di carburante, all’atto del pagamento, non avendo soldi per pagare, voleva lasciare il proprio documento d’identità a garanzia, con la promessa di ritornare appena in possesso dei soldi. Il gestore, rifiutatosi della strana offerta dell’uomo, lo ha invitato a scendere dall’auto altrimenti avrebbe chiamato la Polizia. PRISCO, incurante di ciò, è ripartito con la sua auto lasciando nelle mani del gestore la carta d’identità. L’arrivo della Polizia ha consentito di accertare che, la carta d’identità era palesemente falsa e la targa dell’autovettura, era abbinata ad altro modello. La foto sul documento, però, era la sua e, dopo una serie di accertamenti, i poliziotti sono riusciti ad identificarlo e rintracciarlo nel Rione Salicelle ad Afragola. L’autovettura in uso a PRISCO è risultata tra quelle da ricercare, in quanto rubata il 27 novembre scorso, in S. Nicola la Strada (CE).
La targa utilizzata da PRISCO è risultata intestata ad un’autovettura di proprietà del cognato

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©