Provincia / Salerno

Commenta Stampa

Una pubblicazione per ramentare il grande artista iberico

Ricordare il grande Hortega e la sua permanenza italiana


Ricordare il grande Hortega e la sua permanenza italiana
27/06/2011, 13:06

San Giovanni a Piro (SA) - Si terrà mercoledì 29 giugno, alle ore 17.30, a Bosco (frazione di San Giovanni a Piro), la presentazione della pubblicazione dedicata all’artista spagnolo che ai piedi del Monte Bulgheria decise di trascorrere gli ultimi vent’anni della propria vita. L’opera, interamente fotografica, è una rassegna dei capolavori lasciati dal pintor nella propria abitazione boschese.
Un grande e dovuto riconoscimento al pittore della Mancha ed alla sua arte, la cui valorizzazione e promozione costituisce una delle priorità amministrative della compagine Giannì nel settore del turismo e della cultura. L’intento ultimo è di ancorare al fascino ed alla ricchezza artistica di Ortega l’avvio di un virtuoso processo di turismo culturale. Ed è all’interno di questo percorso che si inserisce l’allestimento del Museo a lui dedicato, inaugurato lo scorso 18 marzo, ove è attualmente esposta la maggior parte dei lavori in cartapesta realizzati dal pittore. Il Museo è aperto al pubblico tutti i mercoledì ed i venerdì dalle ore 8 alle ore 13 e tutti i giovedì ed i sabato dalle ore 16 alle ore 20.
L’incontro, accolto nella panoramica Piazza intitolata ad Ortega, prevede i saluti del Sindaco di San Giovanni a Piro Maria Stella Gianni, la testimonianza di Nicola Cobucci amico personale dell’artista, gli interventi del Prefetto di Salerno Sabatino Marchione, del Presidente della Provincia Edmondo Cirielli, del Presidente della Camera di Commercio Guido Arzano, del Presidente UBI Banca Carime Andrea Pisani Massamormile e dello storico Giordano Bruno Guerri. Modera il conduttore del TG1 Attilio Romita.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©