Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Rifiuti, Cesaro: in provincia tutto a posto per la riapertura delle scuole


Rifiuti, Cesaro: in provincia tutto a posto per la riapertura delle scuole
03/01/2011, 17:01

“Ogni giorno leveremo dalle strade della provincia mille tonnellate di rifiuti, oltre quelli prodotti quotidianamente. Calcolando che le giacenze attualmente per le strade del territorio superano le ottomila tonnellate, credo che la situazione tornerà normale per quando riapriranno le scuole”. E’ quanto afferma il presidente della Provincia di Napoli Luigi Cesaro, dopo aver ricevuto i report dai propri tecnici che riferiscono di una situazione ritornata generalmente alla normalità in Città, ma ancora difficile in provincia. “Quanto riversato sulle strade nella notte di capodanno, tra carcasse di fuochi e rifiuti, ha indubbiamente aggravato la situazione – ha detto Cesaro – ma l’organizzazione che ci siamo dati mi mette in condizione di stilare una tabella di marcia accettabile. Questo è possibile anche grazie al grosso impegno dei lavoratori degli STIR di Giugliano e Tufino che sono chiamati ormai quotidianamente ad effettuare turni straordinari, e che ringrazio per il grande senso di responsabilità dimostrato. Oggi possiamo tranquillamente affermare di essere in grado di superare la crisi in provincia in poco più di una settimana – ha concluso il presidente della Provincia di Napoli - anche grazie ad un ulteriore conferimento di 250 tonnellate di rifiuti a Piano d’Ardine nell’avellinese”.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©