Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Rifiuti, Cesaro: “non parteciperò al voto di fiducia”


Rifiuti, Cesaro: “non parteciperò al voto di fiducia”
14/03/2012, 14:03

Il presidente della Provincia di Napoli, Luigi Cesaro, ha annunciato che oggi non parteciperà, nella sua qualità di parlamentare, al voto di fiducia posto dal Governo alla Camera sul decreto in materia ambientale che contiene anche importanti norme sull’emergenza rifiuti in Campania.
“ Sono molto preoccupato, la fiducia posta oggi alla Camera sul testo uscito dalla commissione ambiente rischia di distruggere il lavoro di un anno. Eravamo riusciti, con una grande intesa istituzionale tra Governo ed Enti Locali, a far dimenticare quella che era l’emergenza rifiuti. Stavamo riuscendo a risolvere i problemi con l’Europa attraverso un piano puntuale ed articolato che aveva bisogno solamente di tempo per andare in porto e farci approdare così ad un’efficiente gestione ordinaria del ciclo dei rifiuti”.
“Ora, con le misure che verranno adottate contenute nella legge che sarà approvata e che non consentirà – prosegue Cesaro – di gestire liberamente il trasporto dei rifiuti fuori regione, si innescano meccanismi pericolosissimi che rischiano di riportarci all’anno zero”.
“Con grande responsabilità – ha concluso il presidente Cesaro – cercheremo di affrontare anche questo problema, ma non potevo oggi, con il mio voto, avvalorare misure che reputo assolutamente dannose alla soluzione del problema rifiuti in Campania. Che questo accada proprio ora che la nostra terra si apprestava ad un rilancio della propria immagine e che i turisti ricominciavano a venire da noi, mi sembra sinceramente assurdo e paradossale. Smettiamola una buona volta di farci del male da soli”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©