Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Rifiuti, Cesaro: “Venerdì o si firma l’accordo con i comuni del nolano o la parola passa a Vardè”


Rifiuti, Cesaro: “Venerdì o si firma l’accordo con i comuni del nolano o la parola passa a Vardè”
21/07/2011, 10:07

“Sono rimasto alquanto interdetto leggendo le dichiarazioni del presidente del coordinamento dei comuni dell’area nolana Andrea Manzi che definisce irricevibile la bozza di accordo con la Provincia che si dovrebbe firmare venerdì, anche perché non più tardi dell’altro ieri in una riunione con molti suoi colleghi abbiamo accettato molte richieste che erano state portate al tavolo di confronto. Ma è ora di smettere di tergiversare. L’accordo c’è: o si firma o a prendere le decisioni del caso sarà il Commissario Vardè”
E’ quanto afferma il Presidente della Provincia di Napoli Luigi Cesaro, in risposta ad una nota del presidente del coordinamento dei comuni dell’area nolana in merito all’accordo di programma per la gestione del ciclo integrato dei rifiuti che dovrebbe essere sottoscritto dai sindaci dell’area con la Provincia di Napoli venerdì prossimo.
“Proprio in giornata – ha affermato Cesaro – mi ero espresso positivamente su tale accordo, e evidenziato la sua importanza. Si tratta, lo ribadisco, di portare avanti un piano elaborato dal confronto tra le istituzioni e non calato dall’alto. O Manzi non è stato aggiornato dei risultati ottenuti all’ultima riunione in Provincia, oppure c’è qualcuno che crede di poter continuare in un gioco non più sostenibile. Venerdì si deve firmare quanto concordato, oppure, con mio sommo rammarico – ha ribadito Cesaro - la parola passerà al commissario Vardè che prenderà in maniera unilaterale le decisioni che reputerà più opportune”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©