Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Capodanno: "Marciapiedi e strade invase dai rifiuti"

Rifiuti: situazione sempre più grave al Vomero


Rifiuti: situazione sempre più grave al Vomero
19/11/2010, 16:11


NAPOLI - “Chi dovesse affermare che la situazione dei rifiuti a Napoli Città sta migliorando, potrebbe far pensare di abitare su Marte – afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Calori collinari - Se viene infatti a constatare la situazione che esiste al Vomero, vedrà invece montagne di maleodorante spazzatura che non viene rimossa da circa una settimana, costituendo delle vere e proprie montagnole. Cosa che sta mettendo a serio rischio la salute dei cittadini, anche per la pericolosa presenza di topi ed insetti". "Solo per esemplificare – continua Capodanno -, nei pressi di un importante plesso scolastico posto nel cuore del quartiere collinare, una montagna di spazzatura impedisce il passaggio sul marciapiede, sicché l’attraversamento deve necessariamente avvenire sulla carreggiata mettendo a rischio e pericolo i pedoni". "Ma tale stato di cose è diffuso un poco dappertutto, anche in strade e piazze principali, a partire da piazza Vanvitelli che è inondata da centinaia di sacchetti lasciati sulla carreggiata, come dimostra, peraltro, un ricco dossier fotografico realizzato per l’occasione e a disposizione delle autorità competenti".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.