Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Vertice con operatori del settore turistico

Rifiuti: un'assise per rilancio immagine Napoli


Rifiuti: un'assise per rilancio immagine Napoli
27/11/2010, 11:11


NAPOLI - Un'assise cittadina aperta anche alle associazioni e ai singoli, a difesa dell'immagine della città di Napoli, compromessa dalla crisi dei rifiuti. E' la proposta che l'assessore al turismo del Comune di Napoli Maria Grazia Pagano ha lanciato agli operatori del settore turistico, nel corso di un incontro. "Fare fronte comune davanti a una crisi è la strategia giusta - ha detto l'assessore Pagano - le contrapposizioni e le critiche sterili, mai come ora, non sono utili a nessuno. Dobbiamo, insieme affrontare e superare la crisi e lavorare fin d'ora perché il danno d'immagine che si è prodotto sul brand 'Napoli' non lasci conseguenze". La 'road map' dell'assessore al Turismo è stata delineata durante il tavolo convocato al Comune, nel quale, oltre alle strategie per affrontare le ricadute della crisi dei rifiuti sul turismo, si è discusso anche delle iniziative organizzate per il Natale. "Iniziative - ha sottolineato poi Pagano - che saranno del tutto autonomamente realizzate dal Comune, visto che abbiamo atteso inutilmente che la Regione Campania acquisisse altre nostre proposte. Le abbiamo ritirate e, in parte, le realizzeremo noi". Apprezzamento per la proposta e pieno appoggio è stato espresso dagli operatori intervenuti, che si sono detti disponibili da subito a collaborare. Primo obiettivo dell'assessore, quello di convocare nelle prossime settimane l'assise, per costruire una serie di azioni positive per la città: "Lo scopo è quello - chiarisce l'assessore al Turismo - di affiancare e organizzare la rete degli imprenditori privati che accettano di mettersi in gioco, e ricostruire insieme l'immaginario collettivo della città. Quell'atmosfera e quelle emozioni che, al di là dei rifiuti, i turisti si aspettano di trovare a Napoli".

Commenta Stampa
di V.R.
Riproduzione riservata ©