Provincia / Portici

Commenta Stampa

Tutti minorenni i protagonisti della lite

Rissa per una ragazza contesa, tre denunciati


Rissa per una ragazza contesa, tre denunciati
22/06/2010, 17:06

PORTICI – Si erano invaghiti della stessa ragazza e così non hanno esitato a darsele di santa ragione pur di averla vinta. E’ successo a Portici in via Cellini. Protagonisti tre minorenni che avevano adocchiato la stessa ragazzina: nessuno però era disposto a lasciare campo libero agli altri e così hanno iniziato a litigare. Prima è volato qualche insulto, poi la situazione si è complicata e dalle parole si è passati ai fatti. Uno dei tre scaglia il primo schiaffo. A quel punto scoppia una vera e propria rissa con calci e pugni sferrati da tutti e tre.
La scazzottata tra i tre minorenni, non passa ovviamente inosservata e qualcuno tra i presenti allerta la polizia. Gli agenti del commissariato di Portici-Ercolano, immediatamente giunti sul posto, bloccano i tre ragazzini evitando così che la situazione degeneri.
I tre sono stati trasportati presso la sede del presidio di polizia per spiegare le ragioni del litigio. Tutti e tre sono stati deferiti all’autorità giudiziaria per rissa.
Non è il primo episodio del genere avvenuto nell’ultimo periodo a Portici. Qualche giorno fa, nei pressi del Granatello, 5 persone sorprese dalla polizia a picchiarsi, vennero arrestate e poi scarcerate.
Proprio per questo il sindaco Vincenzo Cuomo, ha predisposto maggiori controlli nei luoghi della movida e ha inoltre firmato due ordinanze per il divieto delle bottiglie di vetro nei locali  e per la zona al traffico limitato al Granatello nel fine settimana

Commenta Stampa
di Elisa Scarfogliero
Riproduzione riservata ©