Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Ronghi (Forza del Sud):"Preoccupato per Napoli"


Ronghi (Forza del Sud):'Preoccupato per Napoli'
30/05/2011, 17:05

NAPOLI, 30 MAGGIO 2011 – “L’esito del ballottaggio a Napoli mostra un vero tracollo: la classe dirigente del centro destra, in generale, e del PdL, in particolare, faccia autocritica”.

E’ quanto afferma il dirigente nazionale di Forza del Sud, Salvatore Ronghi.

“L’amico Gianni Lettieri ce l’ha messa tutta e, da napoletano, lo ringrazio di cuore perché ha dato tutto se stesso per offrire un futuro alla nostra città” – sottolinea Ronghi – che aggiunge: “sulla sconfitta hanno pesato fortemente la rissa esplosa nel PdL locale e le autoreferenziali lotte intestine che hanno penalizzato il progetto di rinnovamento messo in campo dal candidato sindaco”.

“Sono fortemente preoccupato per la mia città – prosegue l’ex vice presidente del Consiglio regionale campano – perché con De Magistris non vince un progetto politico di rinascita di Napoli, ma un voto di protesta estremista che ricondurrà la nostra città nel buio profondo di chi, al di là della demagogia, non sa dove mettere le mani per risolvere i problemi seri e concreti del territorio”.

“Auspico che questa sconfitta possa servire a determinare il necessario rinnovamento della classe dirigente, quel rinnovamento che, da sempre, la mia comunità politica promuove sul territorio e grazie al quale Forza del Sud ha ottenuto un importante risultato elettorale”.

“L’obiettivo - conclude Ronghi – è avere, nel centro destra, una politica meno rissosa, piu’ trasparente e veramente amante della propria terra e non dei propri interessi”. 

 


 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©