Provincia / Salerno

Commenta Stampa

Salerno: Premio Fabula 2013 all'insegna della comicità

Per non smettere di sognare

Salerno: Premio Fabula 2013 all'insegna della comicità
23/07/2013, 15:30

SALERNO – Mancano ormai pochi giorni alla quarta edizione del “Premio Fabula”, manifestazione che si tiene a Bellizzi (in provincia di Salerno) dal 5 all’8 agosto. Ideato da Andrea Volpe, l’evento intende premiare le eccellenze del Mezzogiorno che si sono maggiormente distinte nel campo dell’informazione, del teatro, del cinema, della televisione, dello spettacolo.

 

“Sono tante le novità di questa edizione 2013 e tanti gli ospiti che saliranno sul palco di piazza Giovanni XXIII e che verranno svelati nei prossimi giorni. Tutti gli eventi - spiega il direttore artistico, Andrea Volpe - saranno gratuiti, per permettere a quanti vorranno partecipare, di farlo liberamente. Quest’anno abbiamo voluto impostare tutta la rassegna sul tema “La comicità per non smettere di sognare”, con iniziative e spettacoli che sicuramente saranno apprezzati da grandi e piccini”.

 

Ad inaugurare l’evento, il 5 agosto ci sarà Maurizio Mattioliattoredoppiatore e comico italiano. Dopo aver recitato a teatro in Un paio d'ali nel 1997 ed in Rugantino nel 1998, ha interpretato il ruolo di Alberto Dominici nelle cinque serie della fiction Un ciclone in famiglia, e quello di Augusto Cesaroni, nella prima serie de I Cesaroni. In televisione viene ricordato anche nelle parodie di Bill Clintone di varie presentatrici negli spettacoli del Bagaglino. Ha doppiato numerosi personaggi in cartoni animati e film di animazione, tra cui Z la formica e La gang del bosco, e dal 2007 presta la voce al personaggio di Dog Chapman, nella serie Dog the Bounty Hunter, trasmessa in Italia sul canale Gxt della piattaforma Sky. Tra le sue interpretazioni più conosciute vi è il personaggio di Nino Diamanti in Anni '60. Nel 2010-2011 fa parte del cast teatrale di Rugantino.

 

Protagonisti, anche quest’anno, accanto agli ospiti, i bambini che parteciperanno con le loro favole inviate nel corso dell’anno.

 

“Sono state oltre cento  - aggiunge l’ideatore Andrea Volpe – le favole scritte dai piccoli autori (dagli 8 ai 13 anni) giunte da molti comuni della Regione. Due i requisiti per essere accettate: inserire riferimenti ai luoghi storici ed architettonici del nostro Sud Italia e rivelare un aneddoto sulla felicità. Un modo, questo, allegro e divertente non solo per far conoscere ed apprezzare anche ai più piccoli, la realtà in cui viviamo, ma anche per fargli raccontare la loro idea di giorno felice. Le favole sono arrivate anche da altre regioni italiane, come la Puglia, la Calabria, il Lazio, il Friuli Venezia Giulia e il Piemonte. Questo a testimoniare quanto il nostro meraviglioso Mezzogiorno susciti suggestioni e fantasie anche nei più piccoli”.

 

Altra importante novità è rappresentata dai laboratori ai quali i bambini possono partecipare.

 

“Oltre ad incontrare gli ospiti e stare con loro per qualche ora prima delle serate – svela il direttore artistico e ideatore Andrea Volpe - i bambini conosceranno rappresentanti di varie professioni, come imprenditori, magistrati, giornalisti, farmacisti. E’ importante che gli adulti di domani, capiscano sin da oggi che per essere felici e soddisfatti non è necessario essere una persona famosa. Grazie a questi incontri, dunque, non solo vogliamo far conoscere nuovi mestieri e professioni che potrebbero essere una fonte di ispirazioni per questi ragazzi, ma anche far comprendere loro che la realtà è fatta di persone comuni”.

 

Martedì 6 agosto alle 18 incontreranno l’imprenditrice Fabiana Siani, a seguire, il direttore de La Città di Salerno,Angelo di Marino e, alle 19, il dj/produttore Gigi Squillante.

Mercoledì 7 agosto appuntamento con Andrea Milite, Virginia Prosapio – Ecorecuperi e il magistratoFrancesco Cananzi.

Giovedì 8 agosto i bambini incontreranno il farmacista Nicola Pellegrino – Sant’Anna Farmacie.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©