Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Il Comune sciolto per infiltrazioni camorristiche nel 2012

San Cipriano d’Aversa, Cdm proroga il commissariamento

I commissari resteranno in carica fino al prossimo autunno

.

San Cipriano d’Aversa, Cdm proroga il commissariamento
18/12/2013, 09:51

SAN CIPRIANO D’AVERSA - Il Comune di San Cipriano d’Aversa resta commissariato. Almeno fino al prossimo mese di settembre. La decisione è stata presa dal Consiglio dei Ministri, nella seduta di ieri, che ha deliberato la proroga “al fine di consentire il risanamento delle istituzioni locali nelle quali sono state già accertate forme di condizionamento da parte della criminalità organizzata”. La decisione del Consiglio dei Ministri è stata adottata su proposta del ministro dell’Interno, Angelino Alfano, che aveva sollecitato la proroga dello scioglimento del consiglio comunale di San Cipriano d’Aversa. Chi si aspettava le elezioni per la prossima primavera, sarà rimasto con l’amaro in bocca. Bisognerà attendere il prossimo autunno prima che i cittadini del comune dell’hinterland aversano tornino alle urne per l’elezione del nuovo sindaco e del nuovo consiglio comunale. I 18 mesi di scioglimento del consiglio comunale per infiltrazione camorristica diventano a questo punto 24; il relativo decreto, si ricorderà, fu firmato l’11 agosto del 2012. Resterà in carica, dunque, fino al prossimo autunno, la terna commissariale costituita dal prefetto Marcello Fulvi, dal viceprefetto Maria Gabriella D’Orso e da Cosimo Facchiano funzionario economico-finanziario. Le ultime amministrative, che videro l’elezione a sindaco di Enrico Martinelli (Pdl), risalgono al 28 e 29 marzo del 2010 e lo scioglimento era arrivato per la presenza di forme di ingerenza della criminalità organizzata che compromettevano “la libera determinazione e l’imparzialità degli organi elettivi, il buon andamento dell’amministrazione ed il funzionamento dei servizi, con grave pregiudizio per lo stato dell’ordine e della sicurezza pubblica”.

Commenta Stampa
di Emilio di Cioccio
Riproduzione riservata ©