Provincia / San Giorgio

Commenta Stampa

San Giorgio a Cremano, la zona vecchia chiusa al traffico


San Giorgio a Cremano, la zona vecchia chiusa al traffico
11/02/2011, 09:02

San Giorgio a Cremano, 11 febbraio 2011 - Via San Giorgio Vecchio sarà chiusa al traffico a partire dalle 7 di lunedì 14 febbraio per lavori di ammodernamento dell’autostrada A3 Napoli-Pompei-Salerno. L’intervento, che durerà circa tre mesi, prevede l’abbassamento stradale con lo scavo al di sotto delle tubazioni e dei cavi esistenti. In particolare, non si potrà transitare nel tratto di strada compreso fra l’incrocio con via Gianturco e quello con via Aldo Moro.

Nel periodo in cui l’accesso ai veicoli sarà vietato, è stato previsto dalla polizia municipale un percorso di viabilità alternativo nella zona. Le auto provenienti da via Gianturco saranno indirizzate in modo obbligatorio sulla parte bassa della strada chiusa al traffico, con percorso in via Don Morosini, via Alveo Farina e via Aldo Moro. Inoltre fino al termine dell’intervento l’uscita autostradale “San Giorgio centro” sarà inibita ai mezzi pesanti e agli autobus. Nessun disagio per il mercato non alimentare del mercoledì che sarò contenuto nella parte alta di via San Giorgio Vecchio e in via Ferdinando Russo.

“Questo progetto – spiega Giorgio Zinno, vicesindaco ed assessore ai Lavori pubblici nella giunta guidata da Mimmo Giorgiano – rientra nell’ambito dei lavori di ampliamento della terza corsia dell’autostrada Napoli-Salerno e prevede una serie di interventi che la Società Autostrade Meridionali effettuerà a proprie spese su alcune aree cittadine, compresa San Giorgio a Cremano. L’Amministrazione Comunale si è messa subito all’opera prevedendo dei percorsi alternativi per garantire ai cittadini che utilizzano l’auto una viabilità senza grossi disagi”.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©