Provincia / San Giorgio

Commenta Stampa

San Giorgio celebra la Giornata della Memoria: due eventi a Villa Bruno


San Giorgio celebra la Giornata della Memoria: due eventi a Villa Bruno
24/01/2012, 11:01

San Giorgio a Cremano, 24 gennaio 2012 – Sono due gli eventi promossi dalla Città di San Giorgio a Cremano per celebrare la Giornata della Memoria, uno dedicato all’Olocausto e un altro dedicato all’attentato terroristico dell’11 settembre 2001 alle Torri Gemelle di New York.

Entrambi andranno in scena venerdì 27 gennaio a Villa Bruno, nella ex fonderia Righetti ed entrambi rientrano nella rassegna “San Giorgio a Teatro”, il calendario di eventi e rappresentazioni teatrali promosso dall'assessorato alla Valorizzazione delle Ville Vesuviane guidato dal vicesindaco Giorgio Zinno.

Si comincia alle 19 e 30 con un convegno-dibattito sul tema dell’Olocausto aperto alla partecipazione del pubblico in sala. "Io non dimentico perché": questa la frase che gli spettatori interessati a intervenire dovranno pronunciare per partecipare al dibattito sull’importanza della memoria. Per prendere parte alla discussione è sufficiente prenotarsi sulla pagina Facebook dedicata all'evento o segnare il proprio nome su un apposito registro presente all’ingresso delle Fonderie Righetti.

Subito dopo il dibattito, a cura dell’associazione “Angus89” andrà in scena lo spettacolo "11 settembre, strage o complotto? You decide" il primo reality teatrale in cui sarà il pubblico a decidere il finale.

E' questa infatti la particolarità della rappresentazione teatrale scritta, diretta e interpretata per Angus89 da Ferdinando Maddaloni: l’attore spiegherà al pubblico in sala le ragioni che stanno alla base delle due principali tesi elaborate in questi ultimi anni sull’attentato di New York. Secondo alcuni, infatti, l’attacco aereo alle Torri Gemelle non sarebbe trattato un mero attentato terroristico da parte dei fondamentalisti islamici bensì un “inside job”, ossia un complotto interno agli States.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©