Provincia / San Giorgio

Commenta Stampa

Città esclusa dall’organizzazione della kermesse

San Giorgio: Premio Troisi, il Pdl accusa il sindaco


.

San Giorgio: Premio Troisi, il Pdl accusa il sindaco
08/07/2010, 16:07

SAN GIORGIO A CREMANO - Conferenza stampa del Pdl questa mattina a San Giorgio a Cremano. “Dopo 3 anni di amministrazione Giorgiano - denuncia Aquilino Di Marco, capogruppo Pdl in consiglio comunale - è arrivato il momento di decretarne il fallimento. Parliamo di fallimento, perché riscontriamo l’assoluta disattenzione verso il programma elettorale con il quale Giorgiano è stato eletto sindaco nel 2007. Nessuna di quelle promesse è stata di fatto realizzata”. Non usa mezzi termini il capogruppo del Pdl in consiglio comunale che prosegue: “Sono molte le cose che contestiamo. In particolare oggi c’è un’occasione importante che è il Premio Troisi che da oltre 15 anni monopolizza l’attività culturale di questa città e che per anni è stato un traino anche per le iniziative culturali delle città vicine. Oggi abbiamo dovuto registrare che oltre all’indicazione di Maurizio Costanzo come direttore artistico e chiaramente non ci permettiamo di contestare lo spessore e la valenza del nome, dobbiamo registrare però che l’intera organizzazione viene affidata ad un’agenzia romana, in pratica depauperando di tutto un patrimonio di competenze, di cultura, di iniziative. Questa città vedrà marginalizzata in maniera estremamente dolorosa la propria presenza nell’organizzazione del premio”.

Commenta Stampa
di Antonella Losapio
Riproduzione riservata ©