Provincia / San Giorgio

Commenta Stampa

San Giorgio: procedure per controlli attività commerciali

Da settembre

San Giorgio: procedure per controlli attività commerciali
05/07/2013, 13:51

SAN GIORGIO A CREMANO  – Il Servizio Commercio - SUAP applicherà, dal mese di settembre, nuove procedure per i controlli a campione sulla veridicità delle dichiarazioni e delle asseverazioni rese per i procedimenti amministrativi da parte delle attività commerciali del territorio.

 

La percentuale della verifica è fissata al 10% su base mensile, tenendo conto dell’ordine di presentazione della comunicazione sulla casella di posta elettronica certificata dello Sportello Unico per le Attività Produttive, così come attestato automaticamente dal sistema telematico. Il primo giorno lavorativo di ogni mese avverrà un sorteggio in seduta pubblica di un numero da uno a dieci e saranno, di seguito, effettuati i controlli a campione per tutti i procedimenti attivati nel mese precedente, il cui numero d’ordine di registrazione termini per il numero sorteggiato. Della data e dell’ora del sorteggio sarà dato avviso alla cittadinanza almeno tre giorni prima.

 

Saranno, inoltre, obbligatoriamente controllati tutti i procedimenti relativi alle sale da gioco e dove sono installati strumenti di intrattenimento e svago di cui tratta il Testo Unico di Pubblica Sicurezza (come i videopoker), alle strutture in cui si erogano prestazioni sanitarie o socio-sanitarie e le attività di compravendita di oro e di metalli preziosi.

 

Saranno inoltre soggetti a controlli tutti i procedimenti per i quali vi siano fondati sospetti di irregolarità amministrativa, anche a seguito di precedenti comportamenti ed atti presentati dall’interessato e a richieste di altri uffici comunali o altre amministrazioni interessate. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©