Provincia / San Giorgio

Commenta Stampa

Nuova isola ecologica nella città vesuviana

San Giorgio: pronto nuovo centro di raccolta rifiuti


San Giorgio: pronto nuovo centro di raccolta rifiuti
16/11/2010, 14:11

SAN GIORGIO A CREMANO - Un nuovo centro di raccolta rifiuti differenziati per San Giorgio a Cremano. A due mesi di distanza dal bando pubblico indetto dal Comune al fine di ricercare privati che potessero concedere un’area da adibire a centro di raccolta rifiuti riciclabili, arrivano i primi risvolti dell’iniziativa.
Le offerte giunte negli uffici sangiorgesi saranno sottoposte a valutazione comparativa al fine di scegliere la proposta migliore. Non è ancora dato sapere dove esattamente verrà realizzata l’isola ecologica. Ma è già un primo passo. L’ipotesi, al momento al vaglio dei tecnici del settore Ambiente del comune, è che questo nuovo sito possa essere installato nell’area compresa tra via Carceri Vecchie e via Botteghelle, ai confini con Portici. Ma al momento si tratta di semplici ipotesi che dovranno essere esaminate con grande attenzione. Il riassetto della gestione rifiuti cittadina pare comunque essere vicino. Elemento questo, di grande discussione nei mesi scorsi tra maggioranza ed opposizione locale. Tant’è che il gruppo consiliare dei Popolari del Sud, attraverso una lettera aperta ai cittadini, invocava il ripristino di una nuova isola ecologica dopo che tra la fine del 2006 ed inizi 2007, venne rimossa quella di via Marchitti, in seguito ad una richiesta di sequestro da parte dell’autorità giudiziaria. La polemica sembra così ora placarsi. Ma per attendere la risoluzione dei problemi, servirà una decisione celere da parte dell’assessorato all’ambiente del comune vesuviano. Prima verrà assegnato il bando di gara, prima San Giorgio a Cremano e i suoi cittadini avranno il nuovo centro di raccolta tanto richiesto quanto necessario.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©