Provincia / Salerno

Commenta Stampa

Sanità - Asl Salerno Antonacchio plaude alla decisione di Squillante

Contratto prorogato per lavoratori precari fino 31 dicembre

Sanità - Asl Salerno Antonacchio plaude alla decisione di Squillante
24/07/2013, 09:56

SALERNO - Buone notizie dal fronte sanitario locale. Nell’ultimo incontro avuto con le OO.SS. e le RSU (22 luglio u.s.), il direttore dell’Asl Salerno, dott. Squillante, in risposta ai continui solleciti dei dirigenti sindacali, si è impegnato a prorogare tutti i contratti dei lavoratori precari dell’Azienda fino al 31 dicembre 2013. L’assunto del direttore è in linea con l’accordo regionale, già siglato con le segreterie Cgil Cisl e Uil ad inizio 2013, ma soprattutto in continuità con le ultime direttive nazionali del settore. Un impegno, quello del direttore Squillante, che dà risposte certe, almeno nell’immediato futuro, a centinaia di operatori sanitari della provincia di Salerno. “Soddisfazione grande, per il risultato raggiunto, anche da parte del segretario generale della Cisl Fp, Pietro Antonaccchio. La proroga dei contratti è frutto di un martellamento continuo e assiduo a difesa di una categoria di lavoratori, quasi sempre, poco tutelata, ma sempre ben rappresentata dalle forze sindacali. Un plauso va a tutta la dirigenza sanitaria ed al direttore Squillante che, con questo atto, dà continuità ai livelli essenziali di assistenza ed alla qualità dei servizi sul territorio”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©